Sinuose scale in legno di rovere

mag 27, 2013 by     No Comments    Posted under: Architettura

A cura di Laura Fontanot

Le scale in legno progettate dallo studio di architettura londinese Atmos Studio per un complesso residenziale ricreano il fluido strutturale degli spazi abitativi, integrando il modello del battiscopa della casa nella struttura delle scale. Questo in conformità con la maggiore disposizione dello spazio, che cerca di collocarsi visivamente alle camere e agli altri spazi abitativi. Le alzate della scala si estendono nello spazio del bagno sottostante, che si estende lungo il muro e intorno ai mobili presenti e li integra pienamente nello spazio.

scale in legno 5

La scala è stata fabbricata in digitale, utilizzando fogli di rovere che sono stati tagliati con delle tecniche digitalizzate direttamente dal team di architettura. Ogni componente è stato progettato per dare vita a una forma unitaria una volta assemblato.

scale in legno 4

Nelle parole del progettista: “La scala è la continuazione e l’intensificazione delle linee dei battiscopa della casa, che si snodano attraverso l’abitazione e si espandono come un genio uscito da una lampada. Queste linee eleganti e sinuose si biforcano dalla parete per formare il bordo delicato delle pedate, sollevandosi in aria e salendo come il velo della balaustra, cortina che pende delicatamente dall’alto come una serie di sottili fili accoppiati.

scale in legno 3

Le alzate dei gradini delle scale in legno si estendono come travi vegetali a partire dal bagno sottostante, e sembrano quasi avere origine dalle pareti come rami di un albero, tenendo in alto sopra questa struttura un reticolo di vegetazione. Le loro estensioni in legno si dipartono da qui e proseguono con forme sinuose nel resto della casa.”


Leggi anche:

Get the Flash Player to see the slideshow.

Got anything to say? Go ahead and leave a comment!

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>